La fidanzata di Diego Fusaro

Categorie

Essere la fidanzata di Diego Fusaro:
– Amore che facciamo?
– Cara, in questo istante non saprei dirti se il livello del nostro io può sublimare nelle azioni che compiamo nella vita quotidiana oppure se cercano di trascendere…
– No amore, intendevo che facciamo stasera.
– Quindi intendi qualcosa di concreto, reale, immediato e immantinente.

– Beh sì, qualcosa da fare stasera, è il nostro anniversario.

– Ah, la ripetizione della storia; come tu sai (anche Borges lo teorizzava nell’Aleph) è più una condanna che una piacevolezza.
– No, ma grazie.
– Convengo comunque che il reiterarsi di certi accadimenti possa portare comunque un certo sollievo allo spirito, perlomeno non in forma dogmatica.
– E grazie al cielo.
– Mia cara, sai che il “cielo” non è che…
– Sì sì sì sì, va bene. Scegli te. Cinema?
– Non provo sollazzo nel dover assorbire passivamente la vita, le idee, i sogni di un altro essere umano come me; l’istinto primordiale del riflettersi in qualcun altro, sempre io, ma diverso, sempre me stesso, ma con ideali altrui, come in un mondo parallelo dal quale dopo un po’ si esce cambiati per sempre oppure non cambiati mai.
– Ho capito, niente cinema. Pizza?
– Non ho mai compreso questo attaccamento morboso alle tradizioni partenopee, quasi obbligatorio, dietro il quale ci nascondiamo, novello scudo, per non affrontare il collasso. Mettiamola sulla bandiera, questa “pizza”!
– Niente pizza. Facciamo sushi?
– Ah, la tua passione per la tradizione nipponica, così inflazionata oggigiorno; il sacro pensiero orientale trattato con disprezzo da giovani che si improvvisano novelli samurai con le bacchette senza conoscere le fondamenta. Millenni di civiltà buttati al vento. Sai dovremmo abbandonare quest’idea così radical chic del piacere epicureo.
– Amore, pago io.
– Offenderebbe la visione machista della storia.
– Amore, pago io, dài.
– Ciò pare fattibile, seguendo un’ottica uterina…
– Trombatina?
– Devo chiedere a Parmenide…

Alessandra Busanel

Per donare a L’Universale clicca qui.

“Maria Antonietta, un’austriaca a Versailles”, l’ultimo libro di Alessandra Busanel.

Acquista il libro in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista il libro in formato e-book cliccando qui.

Maria Antonietta

1 Comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*