Un libro al giorno: L’acqua tra Palestina e Israele, la guerra per l’acqua in Medio Oriente

Categorie

Un’altra arma, oltre ai razzi e alle bombe, continua a mietere vittime civili in Medio Oriente: è l’acqua.

Uno dei conflitti più lunghi della storia contemporanea continua, ancora oggi, a mietere vittime, la maggior parte delle volte civili. Come se non bastasse, oltre ai razzi e alle bombe che i due schieramenti utilizzano per combattersi, un’altra arma – forse meno considerata sotto questo aspetto – è l’acqua. Il bene vitale cui ciascun essere vivente non può fare a meno viene infatti utilizzato come deterrente per mettere in contrasto le popolazioni di determinate zone. In alcuni territori, si sta scatenando una vera e propria guerra per il controllo di questa risorsa.

*   *   *

In questo libro si evince come siano chiare le disparità di trattamento sull’accesso all’acqua tra i palestinesi e gli israeliani. È bene precisare, tuttavia, che molti israeliani condividono l’idea che anche ai palestinesi deve essere riconosciuto lo stesso diritto di usufruire di questo bene, in maniera equa. Purtroppo però, le vicissitudini che si stanno verificando in questo particolare periodo storico vedono piuttosto lontana la prospettiva che un giorno questi due popoli possano convivere in maniera pacifica sullo stesso territorio. L’idea che ancora oggi ci siano delle situazioni di disagio di questo genere fa capire come l’essere umano sia lontano dal comprendere (e risolvere) i reali problemi che lo riguardano.

*   *   *

Quanto accade in Medio Oriente – e in molte altre zone poco piovose – dovrebbe essere portato a conoscenza di tutti coloro che fanno un uso indiscriminato dell’acqua, incuranti del fatto che questa sia una risorsa limitata e che quella che viene sprecata potrebbe essere utilizzata per scopi umanitari. In sintesi, questo libro vuole capire come sia importante l’utilizzo razionale di una risorsa che molti di noi – inconsciamente – ritengono illimitata per il solo motivo che scorre nelle nostre condotte a qualsiasi ora del giorno, mentre in numerose parti del Mondo si muore anche solo per un sorso d’acqua.

Fabio Moi

Per donare a L’Universale clicca qui.

Acquista il libro in formato e-book cliccando qui.

61Q0naWwKFL

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*