Il libro circolare del sedicesimo secolo

Categorie

Una delle tante meraviglie della prima età moderna. Il libro circolare, composto nel 1590 in Germania e donato al vescovo Julius Echter von Mespelbruun.

Divoratori di libri, ecco a voi una rinomata prelibatezza a zero calorie! Ah, non è un gelato col biscotto? No, malgrado l’apparenza, si tratta di un pregiato e raro testo del 1590! Non sappiamo chi l’abbia creato; sarà stato un goloso di cultura? Ad ogni modo, chiedendosi, probabilmente alla maniera catulliana, a chi avrebbe dovuto far dono di questo peculiare libretto dalla caratteristica forma circolare, la scelta dell’autore ricadde sul vescovo Julius Echter von Mespelbrunn, fondatore nel 1582 dell’università di Würzburg.

*   *   *

Dove possiamo trovare questo libro oggi? Nella biblioteca universitaria di Würzburg. Buona merenda!

Angela Chessman

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista “Ritratto della follia”, l’ultimo libro di Angela Chessman. 

Acquista il libro in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista il libro in formato e-book cliccando qui.