Il primo uomo al mondo ad essere fotografato

Categorie

A Parigi nel 1838 il fotografo Louis Daguerre immortalava per la prima volta un essere umano. 

Parigi, 1838. Fermo sulla Place de la République, mentre guardava verso sud, in direzione Boulevard du Temple, l’inventore del processo fotografico che prendeva il suo nome, il dagherrotipo, Louis Daguerre immortalava per la prima volta Parigi e un essere umano.

*   *   *

In basso, sulla sinistra, si vedono due uomini. Uno in piedi e l’altro, seduto, intento a lustrargli le scarpe. I due erano collaboratori di Daguerre e dovettero stare immobili in quella posizione per parecchio tempo, in modo da rimanere impressi sulla lastra fotografica

Federica Bellagamba

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista “Il sangue del condannato”, il nuovo libro di Federica Bellagamba.

Acquista il libro in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista il libro in formato e-book cliccando qui.

Il sangue del condannato