Biancaneve e i sette diversamente alti

Anche favole infrangono il politically correct?

La mannaia dei sacerdoti del “politically correct” si è abbattuto anche sul mondo Disney, in particolare contro Biancaneve!
Al centro degli strali della stampa “woke” è l’attrazione “Snow White’s Scary Adventure” nel parco tematico Disneyland in California. Nel finale del percorso è riprodotta la scena del cartone animato che immortala il principe azzurro mentre bacia Biancaneve addormentata per svegliarla con “il bacio del vero amore“. Ma qualcuno ha notato che quel bacio “non è consensuale”
A detta di Dowd e Tremaine, due giornaliste del “San Francisco Gate” tale scena è “un inno ai soprusi di genere”: «Lui la bacia senza il suo consenso, mentre lei dorme, il che non può essere vero amore se solo una persona sa che cosa sta accadendo. Insegnare ai bambini a baciarsi, quando non è stato stabilito se entrambe le parti sono disposte a impegnarsi, non va bene!».
A questo punto la prossima crociata sarà sui sette amici di Biancaneve “diversamente alti”.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.