Elezioni a Madrid, stravince Isabel Díaz Ayuso

Il Partito Popolare raddoppia i seggi, passando da 30 a 65.

Isabel Díaz Ayuso stravince le elezioni di Madrid, sconfiggendo la sinistra socialista, che registra una perdita di 13 seggi. Ayuso punta ora alle elezioni nazionali, in qualità di presidente del Partito Popolare, sperando di superare Pedro Sanchez. Sotto la gestione popolare della pandemia, Madrid è stata l’unica capitale europea a non applicare lockdown, lasciando aperti ristoranti, bar e teatri anche nel 2020. Il risultato fu tutt’altro che catastrofico, poiché la capitale non ha registrato picchi di contagi. Riferendosi a questa politica, Ayuso ha commentato: “La libertà ha trionfato di nuovo a Madrid”.

 

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.