Si rifiuta di indossare la mascherina: studente 18enne portato in psichiatria

Il ragazzo avrebbe definito “incostituzionale” il dispositivo di protezione.
Secondo quanto riportato da Il Messaggero, un ragazzo di 18 anni di Fano, nelle Marche, si sarebbe rifiutato di indossare la mascherina. Lo studente dell’Istituto Olivetti si sarebbe rifiutato di indossare il dispositivo di protezione definendolo “incostituzionale”. In aula si sarebbe creata molta tensione, con il ragazzo che non ha voluto in alcun modo rispettare le regole. Il tutto sarebbe degenerato nel momento in cui il giovane si sarebbe addirittura incatenato ad un banco. A quanto pare il ragazzo si sarebbe rifatto ai precetti di un opuscolo chiamato “il costituzionalista”. Dopo ben 2 ore di trattative sarebbe poi arrivata sul posto un’ambulanza e la macchina della Polizia. Trasportato in ospedale, sarebbe stato sottoposto a Tso e poi ricoverato in psichiatria al pronto soccorso del Santa Croce.
L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.