Cambiamento in arrivo: addio all’indice Rt

Il prossimo incontro tra governo e regioni cambierà le regole sull’indice Rt

Mercoledì è in programma un incontro tra regioni e governo per mettere in discussione l’utilizzo dell’indice Rt. Secondo molti esperti e una parte della maggioranza, utilizzare tale indicatore sarebbe ormai troppo anacronistico, poiché la circolazione del virus non corrisponde alla letalità del virus, anche grazie al’alto numero di persone vaccinate o con gli anticorpi. La proposta è quella di sostituire l’attuale indice con l’Rt ospedaliero, che da una visione aggiornata dei ricoveri, ovvero sia di quella fascia di persone seriamente in pericolo. Per quanto riguarda l’utilizzo delle mascherine, secondo il Sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, sarà possibile toglierle quando si raggiungeranno 30 milioni di somministrazioni: “Togliersi la mascherina all’aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione, allora è chiaro che anche la mascherina all’aperto dove non c’è assembramento credo sia sensato mettersela in tasca e rimettersela in faccia quando c’è assembramento e rischio”.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.