Usa, sparatoria in Colorado: 7 morti

L’assassino ha aperto il fuoco durante un compleanno, poi si è tolto la vita

Poco dopo la mezzanotte di sabato, al Canterbury Mobile Home Park, in Colorado, un uomo ha fatto irruzione ad una festa di compleanno e ha iniziato a sparare, uccidendo 7 dei presenti, tra cui la sua fidanzata. I bambini presenti sono stati, secondo le fonti, risparmiati. L’assalitore si è poi tolto la vita. “Le parole non sono sufficienti per descrivere la tragedia avvenuta. Il mio cuore si spezza per le famiglie che hanno perso qualcuno che amano e per i bambini che hanno perso i loro genitori”, ha detto il capo della polizia di Colorado Springs, Vince Niski.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.