Russia: sparatoria in una scuola

Sono almeno 11 i morti

Una scuola in Kazan è stata teatro di una tragedia: secondo quanto riportato dalla polizia, un adolescente ed un secondo assalitore sarebbero entrati in una scuola e avrebbero aperto il fuoco. In quel momento, per i ragazzi è iniziato l’inferno. Un testimone ha raccontato che: “Diversi ragazzi sono saltati fuori dalle finestre del terzo piano, a un certo punto, presumibilmente nel tentativo di sfuggire a qualcuno che li stava inseguendo”. L’adolescente è poi stato arrestato, mentre il secondo assalitore, circondato al quarto piano, è stato ucciso. Alla fine il bilancio è luttuoso: 11 morti e 32 feriti, nella speranza che le circostanze non si aggravino.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.