Usa: esplode una diga, muoiono due operai

I loro corpi sono stati trovati nel condotto della diga Kerr

Nella giornata di ieri, una diga in Oklahoma è esplosa per cause ancora sconosciute. A causa dell’esplosione sono morti due operai, mentre un terzo è riuscito a mettersi in salvo. I corpi dei due uomini sono stati ritrovati in un condotto della diga Kerr. Erano entrambi contractor della Grand River Dam Authority (Grda), l’agenzia statale che gestisce il fiume Grand River. Un portavoce della Grda, Justin Alberty, ha detto che l’esplosione non ha causato danni strutturali alla diga e che è stata avviata un’indagine per determinarne le cause.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.