Salvini: “Dati confortano, stop coprifuoco e riaperture”

Questo il pensiero del leader leghista in vista della cabina di regia di lunedì.
“L’Italia ha dati sanitari confortanti “che ci permettono di chiedere, a nome di migliaia di sindaci e di tutte le Regioni, il ritorno al lavoro, alla libertà e alla vita”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, durante la videoconferenza di questa mattina in vista della cabina di regia di lunedì. La Lega chiede, tra le altre cose, “la riapertura di bar e ristoranti al chiuso almeno al 50%, un programma di cancellazione del coprifuoco da qui ai prossimi giorni, via libera a palestre e piscine al chiuso”.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.