Arriva l’accordo: gli infermieri vaccineranno a domicilio

Se portata a termine, sarebbe una forte spallata al Covid.

Il ministero della Salute, Regioni e Fnopi (Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche) hanno sottoscritto un protocollo di vaccinazioni domiciliari, che vedrà come protagonisti gli infermieri e i pediatri. Il servizio sarà organizzato dai Distretti delle ASL e avrà come obiettivo la vaccinazione dei soggetti più fragili. Ovviamente, se ben organizzato, questo servizio porterà a un’accelerazione della campagna vaccinale.

 

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.