Riaprono gli impianti sciistici, sulla neve anche d’estate

Un’apertura per soli 2 giorni, vuole essere un forte segnale di ripartenza per gli sport invernali, e per l’intera Nazione

Dal 22 maggio riapriranno gli impianti sciistici: un’apertura attesa 14 mesi che arriva in un anno in cui il meteo è stato particolarmente clemente in termini di nevicate. Le nostre montagne hanno ancora abbondanti strati di manto nevoso come non succedeva da anni. Certo, l’apertura degli impianti a fine maggio ai più appare anacronistica ma i gestori ci vedono una grande opportunità per recuperare, almeno in parte, la stagione invernale bruciata dalle chiusure. Da Madesimo allo Stelvio, passando per Cervinia, Presena e Valchiavenna, le località si stanno preparando per ripartire. Sciatori accedono agli impianti aperti sul Ghiacciaio Presena, nel comprensorio Pontedilegno-Tonale tra Trentino e Lombardia. Un’apertura degli impianti per soli due giorni, che vuole essere un segnale di ripartenza.

 

 

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui