Continua la strage al “Mottarone”: morto un operatore tv

Stava raggiungendo il luogo dell’incidente per realizzare un servizio televisivo

Questa mattina Nicola Pontoriero, un operatore freelance, impegnato per un servizio per Mediaset, nel tentativo di raggiungere il luogo dell’incidente è deceduto a causa di un malore.
Aveva deciso di incamminarsi lungo i sentieri a piedi nei pressi del luogo dell’incidente che è costato la vita a 14 persone, ma all’improvviso è stato colto da un malore e a nulla è servito l’intervento del Soccorso Alpino e della Guardia di Finanza presente sul posto.
È la 15a vittima in due giorni sul Mottarone

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.