Usa: “riapriremo il consolato a Gerusalemme”

Il segretario di stato americano Antony Blinken è in visita in Israele e Palestina.

Gli Usa riapriranno il Consolato americano a Gerusalemme. Il segretario di Stato Usa Antony Blinken lo ha annunciato per favorire i rapporti con i palestinesi. In più, secondo la Radio pubblica israeliana, gli Usa daranno oltre 100 milioni di dollari per aiuti economici e umanitari. Blinken si è anche esposto sulla difficile situazione della Striscia di Gaza, garantendo appoggio a israeliani e palestinesi ma dichiarando che in nessun modo verrà aiutata Hamas. Il presidente Abu Mazen ha voluto ringraziare gli Stati Uniti “per il sostegno allo Stato di Palestina”. “Speriamo – ha aggiunto Abu Mazen – che il futuro sia pieno di attività diplomatiche guidate dagli Stati Uniti e dal Quartetto (che include anche Onu, Ue e Russia), al fine di raggiungere una soluzione giusta e globale basata sul diritto internazionale”.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.