Francia: poliziotta accoltellata a Nantes

L’aggressore è stato ucciso, ma torna la paura.

Questa mattina, nei locali della polizia municipale di Chapelle-sur-Erdre, una poliziotta è stata accoltellata. La ferita riportata alla coscia è grave, ma lei non sembra essere in pericolo di vita. L’autore era noto alle autorità per la sua radicalizzazione islamica e per i suoi disturbi psichiatrici. Al momento del fermo, è deceduto per gli scontri avuti con i gendarmi. Il terrore è scattato nella popolazione poiché l’uomo aveva rubato la pistola d’ordinanza alla poliziotta. Il ministro dell’Interno Gerald Darmanin ha annunciato che nelle prossime ore sarà a La Chapelle-sur-Erdre, dove è avvenuto l’attentato.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.