Dupasquier non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto a soli 19 anni

Jason Dupasquier, giovanissimo pilota svizzero della Moto3, è deceduto questa mattina a causa del tremendo incidente che lo ha coinvolto nelle qualifiche per il Gran Premio del Mugello

Il mondo delle moto è in lutto, l’immediato trasporto in ospedale non è servito ad impedire che i gravi traumi riportati dal pilota ne provocassero la morte. Uno splendido fine settimana di corse si è trasformato in un giorno di immensa tristezza. “A seguito di un grave incidente nella sessione di qualifiche 2 della Moto3 al Gran Premio d’Italia è con grande tristezza che comunichiamo la scomparsa del pilota della Moto3 Jason Dupasquier”. E’ quanto annuncia in un comunicato la Motogp. Dupasquier – ricorda la nota della MotoGp – “è stato coinvolto in un incidente con più motociclisti tra le curve 9 e 10 mentre erano in svolgimento le qualifiche della Moto3.

 

 

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.