Una giornalista in prima linea (hot)

Una reporter danese durante il suo reportage, fa sesso in un club per scambisti

 

Louise Fischer, giornalista che collabora Radio4 e TV Midtvest è finita nella bufera per un servizio, molto realista su un club di scambisti.
L’intento era quello di fare comprendere al pubblico l’andamento di queste particolari attività economiche, dopo il via libera delle autorità alle riaperture post-Covid.
La giornalista aveva quindi deciso – mimetizzandosi fra i clienti del club – di raccontare una serata presso il locale “Swingland” di Ishøj, una ridente località vicino Copenaghen.
Ad un tratto, la sua diretta web ha assunto una piega abbastanza piccante.
Gli utenti hanno potuto ascoltare la Fischer ansimare e non è stato molto difficile intuire che si fosse immedesimata a tal punto da far sesso con un uomo conosciuto nel locale fino a lasciarsi andare a un rapporto completo.
Gli spettatori si sono subito inevitabilmente scandalizzati così come la stessa redazione dell’emittente radiofonica presso cui la giovane stava prestando servizio.
La Fischer – dopo la richiesta di chiarimenti da parte dei suoi superiori del canale radio – si è giustificata  affermando che la scelta di comportarsi come tutti i clienti di quel club sarebbe stato il modo più efficace per passare inosservata. «Avrei potuto tranquillamente dire di “no”, se non avessi voluto… […] Non è stato certo il sesso più bello della mia vita ma mi son divertita: gli uomini in quel locale sono gentili, ti fanno sentire una dea»

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.