Nigeria: 66 morti dopo un attacco di uomini armati

Secondo la polizia, gli attacchi hanno avuto luogo in decine di villaggi.

Un gruppo di assalitori armati ha distrutto decine villaggi in Nigeria, a Danko-Wasagu, nello Stato di Kebbi, nel nord-ovest del Paese. “Le indagini sono ancora in corso per accertare l’entità della devastazione che i banditi hanno lasciato sul loro cammino. La ricerca di altri corpi è ancora in corso”, ha aggiunto un portavoce. I morti sono, per ora, 66.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.