Euro 2020, Italia: problema al flessore per Pellegrini. Pronto Castrovilli

Nelle prossime ore il centrocampista della Roma sosterrà gli esami strumentali per capire l’entità dell’infortunio. Tuttavia il destino sembra, ahinoi, già segnato.
Cattive notizie per la gli azzurri: Lorenzo Pellegrini ha rimediato un problema al flessore proprio alla vigilia dell’inizio di Euro 2020 e del debutto contro la Turchia. Nelle prossime ore il centrocampista della Roma sosterrà gli esami strumentali per capire l’entità dell’infortunio, intanto Gaetano Castovilli si aggregherà al gruppo azzurro perché, in caso di necessità, prenderà il posto di Pellegrini per gli Europei. Per Pellegrini si tratta di una ricaduta (nel derby dello scorso 15 maggio aveva accusato una lesione di primo grado al flessore della gamba sinistra), avvenuta nell’allenamento di ieri durante le prove sui calci di punizione. Oggi è l’ultimo giorno a disposizione per effettuare cambi, in caso di infortuni gravi o positività al Covid-19, nella lista ufficiale dei convocati e il ct Roberto Mancini si augura di non dover ricorrere ad una nuova sostituzione (dopo quella di Sensi, sostituito da Pessima).

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.