Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele

La causa del ricovero è un’infezione intestinale

Secondo quanto riportato da Il Sole24Ore, Silvio Berlusconi è stato ricoverato al San Raffaele di Milano in condizioni non troppo positive. Ad aver colpito l’ex Primo Ministro è un’infezione intestinale provocata dal Covid, avuto nel settembre scorso. Infatti, è purtroppo comune che i soggetti fragili colpiti dal virus si portino dietro strascichi anche una volta negativizzati. Si tratta del cosiddetto long-covid. In giornata, Matteo Salvini ha reso pubblica la chiamata tra lui e Berlusconi, affermando in proposito: “Mi ha chiamato Berlusconi, non sta benissimo ma ne uscirà”. Un commento rassicurante è arrivato anche da Zangrillo, il suo medico curante: “Ogni giornata di lavoro al San Raffaele è molto impegnativa. Tutti i miei pazienti stanno bene. Fatevene una ragione”. Infine, Tajani ha scritto su twitter: “Ho appena parlato con Berlusconi. A nome di tutta Forza Italia gli ho fatto gli auguri di pronta guarigione”.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.
Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.