Coldiretti: un bimbo su tre è in sovrappeso

Tendenza aggravata dalle chiusure dovute dal Covid, che hanno influito in maniera significativa.

Quasi un bambino italiano su tre (30%) è obeso o in sovrappeso con una tendenza aggravata dalla pandemia. I lunghi periodi trascorsi in casa, in particolare per la chiusura a più riprese delle scuole, hanno portato ad aumentare il consumo di cibi spazzatura e bevande zuccherate e a ridurre l’attività fisica, con più ore passate davanti alla tv e al pc. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti, che ha diffuso l’analisi in occasione della Prima festa dell’educazione alimentare nelle scuole.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.