101 anni fa nasceva Alberto Sordi

Grandissimo attore versatile ha saputo impersonare l’italiano al cinema

Il 15 giugno di 101 anni fa nasceva un’icona della romanità e della italianità, Alberto Sordi.
Per celebrare la ricorrenza, Roma, insieme all’Ater e col patrocinio della Regione Lazio, ha realizzato un murale in zona Garbatella, esattamente in via Ignazio Persico, che lo raffigura nei panni del Marchese del Grillo.
A firmare l’opera è stato lo street artist Lucamaleonte.
Oltre a svelare il murale è stata apposta anche una targa in sua memoria di Albertone nazionale nello stabile in cui visse da bambino, in via Fausto Vettor, 34.
L’iniziativa rientra nei progetti messi a punto dalla Fondazione, Roma Cares, per le celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, che nei mesi scorsi hanno visto la realizzazione di murali dedicati a personaggi che hanno fatto la storia di Roma e dell’Italia come Gigi Proietti al Tufello e Anna Magnani al Tiburtino III.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
In formato cartaceo cliccando qui.
In formato Kindle cliccando qui.