Champions League: Juventus, Real Madrid e Barcellona riammesse

Le tre squadre hanno ricevuto un comunicato dall’Uefa che permetterà loro di partecipare.

Dopo la quasi-rottura, chiamata ‘Superlega’, le tre organizzazioni sono giunte a una pace, o comunque a un armistizio. Ceferin, presidente UEFA che per mesi ha cercato di ostacolare la presenza delle tre, dovrà mettersi il cuore in pace: Juventus, Real Madrid e Barcellona parteciperanno alla stagione 2021-2022 della Champions League. Le tre squadre, comprese le federazioni nazionali, hanno ricevuto un comunicato dal UEFA datato 14 giugno, in cui si metteva nero su bianco il via libera. Ad apprenderlo è stata l’agenzia ANSA.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.