Biden e Putin: stretta di mano fra i due a Ginevra

I leader di Stati Uniti e Russia si incontrano a Villa La Grange, nella città svizzera.

Oggi, a Ginevra, dopo mesi di tensioni, c’è stato il primo incontro tra Biden e Putin. I due, che si sono stretti la mano appena si sono incontrati, si sono incontrati a Villa La Grange. I leader hanno lavorato per due ore, terminando la prima sessione di colloquio pochi minuti fa. Molti i temi sul tavolo del bilaterale: dai diritti umani e il caso Navalny ai dossier sul nucleare e il controllo degli armamenti. “Ci sono molte questioni che si sono accumulate, spero che il nostro incontro oggi sia produttivo”, ha detto Putin a Biden prima dell’inizio dei negoziati. “Sempre meglio incontrarsi faccia a faccia”, la considerazione del presidente Usa. Il vertice è allargato ai ministri degli Esteri e dovrebbe durare tra le 4 e le 5 ore. Tuttavia, il portavoce di Mosca ha specificato che il vertice, allargato ai ministri degli Esteri, non passerà alla storia, sottolineando che i rapporti tra i due presidenti sono ancora tesi, anche se il fatto che “abbiano deciso di incontrarsi e cominciare a parlare è già un risultato”.

 

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè»
in formato cartaceo cliccando qui.
in formato Kindle cliccando qui.