Maturità 2021: al via l’esame per 540mila studenti

Il ministro Bianchi: «Non verrete bollati come quelli del Covid»

Alle ore 8:30 per oltre 540mila i ragazzi sono iniziati gli esami di maturità.
Anche per quest’anno le Commissioni saranno composte da sei commissari interni con un Presidente esterno all’istituto.
È previsto un colloquio di circa 60 minuti che partirà dalla discussione di un elaborato il cui argomento è stato assegnato dai Consigli di Classe sulla base del percorso svolto e delle discipline caratterizzanti l’indirizzo di studi.
Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha mandato un videomessaggio di saluto ai maturandi dai suoi canali social:  «Buongiorno ragazzi, è un momento importante per la vostra vita, è un passaggio. Anche in quest’anno così difficile siamo arrivati al momento dell’Esame, è un momento importante, perché è un momento di passaggio, ma dovrete anche fare un esame a voi stessi, per capire cosa avete imparato, cosa avete fatto, ma anche come vi siete trasformati, come siete cambiati in questi cinque anni. Fatelo con tutta l’attenzione che richiede un momento di così grande rilievo nella vita, ma fatelo anche con la gioia di andare in una nuova fase. Fatelo facendo un sorriso a tutti i vostri compagni, ai vostri insegnanti e pensando che comincia veramente una nuova pagina. Forza ragazze, forza ragazzi! Non verrete bollati come quelli del Covid».
Anche l’ex ministro Lucia Azzolina ha voluto mandare un messaggio ai maturandi: «Siete i ragazzi-coraggio che stanno lottando per riprendersi il mondo là fuori e non verrete etichettati come “quelli della maturità facile”».

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè»_
-in formato cartaceo cliccando qui.
-in formato Kindle cliccando qui.