Francia, dal 9 luglio riaprono le discoteche

Un nuovo segnale di ritorno alla normale estate che conosciamo proviene dalla nazione d’oltralpe. Sarà necessario un pass sanitario per poter accedere alle neoaperte discoteche

Dopo 15 mesi di chiusura totale a causa del coronavirus le discoteche della Francia potranno riaprire dal 9 luglio mentre i concerti in piedi saranno autorizzati già dal 30 giugno: è quanto annunciato dal vice-ministro responsabile per le Piccole e Medie Imprese, Alain Griset, che oggi ha ricevuto gli addetti di categoria all’Eliseo con il presidente Emmanuel Macron. L’ingresso in discoteca sarà possibile solo dietro presentazione di un pass sanitario mentre la capacità di accoglienza verrà “ridotta del 75% rispetto alle abituali norme”, ha precisato Griset. L’uso della mascherina non sarà obbligatoria ma fortemente raccomandato

 

 

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.