Neuer con la fascia da capitano “arcobaleno”

L’Uefa: «Giusta causa, nessuna multa»

L’Uefa ha aperto un’inchiesta sulla FederCalcio Tedesca (Dfb) a causa della fascia da capitano color arcobaleno portata al braccio da Manuel Neuer nelle partite contro la Francia e ieri contro il Portogallo.
Lo riferisce l’emittente televisiva tedesca Ntv.
Neuer non è nuovo a questi gesti: aveva già portato questa fascia a gennaio giocando nel Bayern, nell’ambito di una campagna del club per promuovere tolleranza e diversità, e adesso lo fa in occasione del cosiddetto “Pride Month”, per sostenere i diritti sociali, in particolare quelli legati proprio al mondo Lgbt.
Secondo il massimo organismo continentale, tutto ciò sarebbe potuto essere interpretato come simbolo politico, motivo per cui la federcalcio tedesca e Neuer rischiavano una multa.
«L’Uefa ha esaminato la fascia che indossava il giocatore e, considerando che stava promuovendo una buona causa, la diversità, non ci sarà alcuna procedura disciplinare», si legge su un comunicato ufficiale.
Non solo: la Germania mercoledì 23 giugno giocherà l’ultima gara del girone contro l’Ungheria all’Allianz Arena di Monaco di Baviera e per l’occasione lo stadio sarà illuminato proprio coi colori dell’arcobaleno in sostegno e riconoscimento verso il Pride Month e verso la comunità Lgbt.
Un gesto non casuale tenuto conto la nazionale che incontrerà: intendono infatti protestare contro l’approvazione di una legge voluta dal governo magiaro che vieta i contenuti che fanno riferimento all’omosessualità nelle scuole e nei programmi televisivi rivolti ai minori.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
-in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui