John McAfee trovato morto in carcere a Barcellona

Era il fondatore dell’omonimo antivirus per computer.

John McAfee, 75 anni e fondatore dell’omonimo sistema antivirus, è morto suicida in carcere a Barcellona. McAfee era ricercato per evasione fiscale negli Stati Uniti ed era stato arrestato all’aeroporto del capoluogo catalano nell’ottobre 2020, mentre stava per prendere un aereo per la Turchia. L’imprenditore si è suicidato poche ore prima dell’estradizione negli USA, dove rischiava fino a 30 anni di carcere. La decisione del Tribunale spagnolo poteva comunque essere appellata e in ogni caso doveva essere approvata dal governo prima che McAfee potesse essere effettivamente condotto in America. L’accusa mossa dalla giustizia americana è di aver deliberatamente evaso il fisco fra il 2014 e il 2018 nonostante guadagni milionari, probabilmente ottenuti da attività come il trading di criptovalute.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
-in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui