La conquista della maturità

Oggi si festeggia un pezzo di carta che, alla fine, non vale nulla.

Il giorno che mi sono laureato, ero da solo. Quando un fotografo mi ha chiesto: “La facciamo una bella fotografia ricordo?”, l’ho mandato a quel paese. Oggi, dopo un esame di maturità ridicolo, che passerebbe anche un mulo ubriaco, si fanno foto con le corone d’alloro in testa, stappano champagne, fanno il bagno nelle fontane. Anche questo è un segno del crollo culturale di questo Paese: si festeggia un pezzo di carta che non vale nulla, come se fosse un PhD dell’All Souls…

Marco Cimmino

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.

Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.

Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui