Canada: il caldo incendia la Columbia Britannica

Le raffiche di 71 km all’ora e il clima secco hanno favorito il divampare di oltre sessanta incendi in un solo giorno. 

Il caldo torrido sta incendiando letteralmente il Canada. Dopo giorni da con temperature da record, fino a 50 gradi, le raffiche e il clima freddo stanno provocando centinaia di incendi. Solo nella Columbia Britannica si è raggiunto un totale di 60 incendi. Distrutto quasi completamente il villaggio di Lytton , a 260 km da Vancouver. Il sindaco Jan Polderman ha disposto l’immediata evacuazione dopo che in un quarto d’ora la cittadina è stata risucchiata da fiamme alte oltre un metro. Le raffiche di caldo hanno raggiunto i 70 km/h.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui