Copa América, Messi alza il suo primo trofeo con l’Albiceleste: sconfitto il Brasile in finale grazie al gol di Di Maria

Dopo 28 lunghissimi anni l’Argentina torna a trionfare nel torneo e aggancia l’Uruguay in cima all’Albo d’Oro.
Era dal lontano 1993 che l’Argentina non sollevava al cielo la Copa América. Dopo 28 estenuanti anni di attesa, contraddistinti da ben quattro finali perse nel giro di cinque edizioni, il tabù viene sfatato. Nella finale del Maracanã i padroni di casa del Brasile vengono piegati 1-0 grazie alla rete decisiva di Di Maria al 22’ del primo tempo. E anche per Lionel Messi arriva il primo successo in questa competizione, nonché la prima vera gioia con la maglia della Nazionale (tolti il Mondiale Under 20 nel 2005 e l’oro olimpico nel 2008) che il destino sembrava non volergli più regalare una volta superata la soglia dei 34 anni. Un trionfo che arriva per di più nella tana del nemico del Maracanã e che significa l’aggancio della Selección all’Uruguay in cima all’Albo d’Oro della competizione, a quota 15; mentre il Brasile, campione uscente, rimane fermo a 9.  Neymar esce ancora a mani vuote da questo torneo.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui