Ondata di maltempo in Germania: almeno sei morti e una cinquantina di dispersi

Nel comune di Schuld molti hanno trovato rifugio sui tetti delle case travolte dal fiume in piena

È di almeno sei morti e una cinquantina di dispersi il bilancio delle vittime delle forti piogge e delle inondazioni che hanno colpito la Germania occidentale. Lo ha reso noto la polizia tedesca. Molte delle persone disperse si trovavano sui tetti delle case che sono state travolte dal fiume in piena nel comune di Schuld, nella regione della Renania-Palatinato, ha detto un portavoce della polizia di Colonia. Le acque hanno trascinato via sei abitazioni a  Schuld. Le scuole resteranno chiuse in diversi punti. Particolarmente colpita anche la località di Hagen, dove mercoledì l’enorme quantità di acqua ha allagato decine e decine di “Keller” cioè gli scantinati tipici delle case in Germania. I vigili del fuoco hanno dovuto salvare diversi conducenti i cui veicoli erano rimasti bloccati in sottopassaggi allagati: alcuni video pubblicati sui social network mostrano strade con l’acqua all’altezza delle ginocchia e altre ricoperte di fango. Le alluvioni hanno colpito anche altre parti dell’Europa occidentale e centrale: Olanda, Belgio e Svizzera.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui