Arrestato l’ex Br Maurizio di Marzio a Parigi

Il terrorista era sfuggito alle operazioni di fine aprile.

Maurizio di Marzio, ex Brigate Rosse, è stato arrestato questa mattina a Parigi. Il terrorista era sfuggito alle operazioni che erano salite alla ribalta delle cronache a fine aprile. L’Italia ha immediatamente chiesto l’estradizione. Negli archivi di polizia, il nome di Di Marzio è legato all’attentato al dirigente dell’ufficio provinciale del collocamento di Roma, Enzo Retrosi, nel 1981, e soprattutto al tentato sequestro del vicecapo della Digos della capitale Nicola Simone, il giorno dell’Epifania del 1982.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

– in formato cartaceo cliccando qui.

– in formato Kindle cliccando qui.

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui