Brasile: in migliaia in piazza contro Bolsonaro

Al presidente si contesta la politica contro la pandemia, la mancanza di vaccini e la scarsezza di aiuti economici

Migliaia di persone sono scese in strada ieri, in Brasile, per protestare contro il presidente Bolsonaro. In particolare, i manifestanti hanno chiesto l’impeachment per le scelte politiche dell’ultimo anno e mezzo. Bolsonaro avrebbe completamente sbagliato l’approccio contro il Covid, evitando di comprare vaccini e di aiutare i commercianti economicamente. Una commissione parlamentare sta già investigando sulla gestione della crisi da parte del presidente Bolsonaro. Nel frattempo, le autorità sanitarie hanno registrato oltre 108mila nuovi casi di Covid-19, dopo che lo stato meridionale di Rio Grande ha provveduto ad un riconteggio dei propri dati nell’arco degli ultimi 500 giorni, riportando in un’unica soluzione 64mila nuove infezioni. Il dato precedente a livello nazionale aveva riportato circa 50mila nuovi contagi.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito.