Travaglio insulta Draghi «Non capisce un c****»

…e il ministro Speranza inizialmente sorvola!

Il direttore del “Fatto Quotidiano” Marco Travaglio non ha ancora digerito che Giuseppe Conte non sia più presidente del Consiglio del Ministri. Anche ieri, durante la festa di “Articolo Uno”, ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo contro Mario Draghi arrivando come suo solito agli insulti personali che – ovviamente – hanno scatenato applausi a scena aperta. «Draghi è un figlio di papà…» ha esordito intendendo una persona cresciuta senza aver fatto nulla per guadagnarsi la bella vita. Peccato che il premier a soli 15 anni perse il padre e sempre in giovanissima età ha anche subito la scomparsa della madre. Un buon giornalista dovrebbe informarsi di ciò che dice. Anzi, anche un giornalista normale dovrebbe farlo! Transeat! Il giornalista ha definito quello di Draghi un “curriculum ambulante” e, non domo, ha aggiunto: «ci hanno raccontato che visto che ha fatto bene il banchiere europeo, quindi è competente anche in materia di sanità, di giustizia di vaccini ecc. Mentre, mi spiace dirlo, non capisce un c**** né di giustizia, né di sociale, né di sanità». C’è però un particolare: era ospite alla festa di “Articolo uno” il cui segretario nazionale è Roberto Speranza, attualmente ministro della Salute e dunque esponente del governo guidato da Mario Draghi. Il ministro intervenuto in seguito al discorso di Travaglio inizialmente non si è dissociato dalle sue tesi salvo poi ammettere – obtorto collo – dopo l’intervento di Alessia Morani, deputata del Partito democratico, che ha definito «queste affermazioni vergognose ed inaccettabili!» che l’uscita di Marco Travaglio su Mario Draghi fosse “infelice e non rappresenta certo il punto di vista di Articolo uno che sostiene convintamente la sua azione di governo“. Sulla questione è intervenuto lo stesso Travaglio che, contattato dall’Adnkronos, ha così replicato alle critiche: «Non me ne frega niente. Come diceva Arthur Bloch, non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza…». Ecco perché Mario Draghi non discuterà con Marco Travaglio

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui