Guru del marketing e volto noto del web muore di Covid

A Miami dopo due settimane dal contagio: rifiutava il vaccino

È morto a causa del coronavirus Marco De Veglia, esperto di marketing di fama internazionale e volto noto del web, dopo due settimane di ricovero in ospedale a Miami. Il guru del brand positioning aveva espresso sempre posizioni negazioniste: si era convinto che il Covid fosse una semplice influenza che si potesse curare a casa,  che il vaccino non fosse necessario e che precauzioni come le mascherine fossero inutili. Sui social postava spesso messaggi come «Non ce ne frega niente dei vostri green pass» o «Se muori di infarto è Covid, se muori di vaccino è infarto». Dopo essere stato contagiato, De Veglia le sue condizioni si erano rapidamente aggravate ed è finito in terapia intensiva. Lascia la moglie e un figlio di vent’anni.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui