Maltempo, frane e smottamenti nel Comasco

I vigili del fuoco sono intervenuti a Brienno, il Comune più colpito dall’ondata di maltempo, dove è stata portata in salvo un’anziana bloccata in casa da detriti.

Le forti piogge cadute sulla provincia di Como hanno causato frane e smottamenti lungo la statale 340, all’altezza di Laglio e Cernobbio. I vigili del fuoco sono intervenuti a Brienno, il Comune più colpito dall’ondata di maltempo, dove è stata portata in salvo un’anziana bloccata in casa da detriti. Tutti i torrenti che scendono a picco dalle montagne sopra il lago sono esondati, invadendo le strade e provocando ingenti danni nei centri abitati. A Brienno circa 50 persone sono rimaste bloccate all’interno delle proprie abitazioni. Intanto la statale Regina, sulla sponda occidentale, è interrotta in più punti: tra Cernobbio e Moltrasio, a Laglio (dove la furia dell’acqua ha divelto parte del lungolago), a Brienno, Argegno e Colonno. Danni anche in Valle d’Intelvi, dove è stata interrotta la strada che da Argegno sale a Schignano. Smottamenti anche lungo la sponda orientale, a Lezzeno, dove alcune persone sono state evacuate in via precauzionale. Resta pesante la situazione a Blevio, subito dopo Como, dove resta interrotta la statale per Bellagio. È inoltre monitorato il corso del torrente Breggia, che sfocia nel lago a Cernobbio, e che sta raggiungendo i livelli di guardia.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui