“Soccorso rosso” di Gad Lerner per Travaglio.

E sui social lo asfaltano

Dopo che Marco Travaglio è stato sommerso di critiche per aver rivolto insulti biliosi verso il premier Mario Draghi ecco che arriva in sua difesa Gad Lerner, che, dal suo profilo Twitter replica «Che Mario Draghi abbia un profilo tecnocratico-padronale è all’evidenza di tutti. E risalta nello zelo degli adulatori di ogni risma che si fingono indignati con Marco Travaglio. Li ringrazio perché oggi mi fanno sentire ancor più contento di scrivere su Il Fatto Quotidiano». A stretto giro di posta social (quindi immediate!) sono giunte le reazioni alla presa di posizione di Lerner: «lei un tempo era una persona seria, cosa è diventato? Difende il populismo di Travaglio ed i danni che sta facendo a sinistra e alla nostra società, cosa le è successo?» si legge in un commento. Un altro utente afferma «la maleducazione e la supponenza trasuda da ogni parola che scrive il direttore del Fatto». Anche un’altra utente respinge al mittente l’accusa di adulatori e sostiene che le lamentele per le parole di Travaglio arrivano da persone che «hanno capito la sostanziale differenza tra il prima e l’oggi». Non mancano scudisciate al Fatto: «Se é contento di scrivere per il giornaletto, felice per lei ma non parli di blandizia di altri, pensi alla sua cortigianeria, si guardi allo specchio». Altri si dicono delusi dall’atteggiamento di Lerner che si è ridotto a «giustificare un arrogante maleducato che senza argomenti ed ancora in lutto per Conte, fa il bullo senza avere la persona di fronte». Infine c’è chi va al dunque «Ma cosa c**** significa tecnocratico-padronale? E togli quel Rolex, maledizione». E Travaglio, ritorna sui suoi passi? Macchè! Oggi scrive sul Fatto Quotidiano riferendosi ancora a Draghi «Egli è onnisciente e, a dispetto delle biografie, non è nato ai Parioli, ma a Betlemme, in una mangiatoia». In gergo si chiama recidiva!

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui