Bob Odenkirk: malore sul set per l’attore di Breaking Bad e Better Call Saul

Dopo il ricovero all’ospedale di Albuquerque, Odenkirk si è svegliato ed è ora fuori pericolo.

Bob Odenkirk, uno degli attori principali della serie cult Breaking Bad e il protagonista dello spin-off Better Call Saul, ha avuto un malore sul set. L’attore, 58 anni, è stato portato d’urgenza in ospedale ad Albuquerque dove è ancora ricoverato. A riferire sulle sue attuali condizioni sono il suo management e i suoi familiari, che hanno anche ringraziato i medici che lo stanno seguendo e i tantissimi fan e colleghi di Odenkirk che gli hanno dedicato un pensiero in queste ore. In un post su Twitter, il figlio Nate ha assicurato che il padre “si riprenderà”. Effettivamente, Odenkirk ha poi ripreso coscienza ed è ora fuori pericolo. Un messaggio per l’attore è giunto anche dall’amico e collega Bryan Cranston, interprete di Walter White in Breaking Bad.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui