Fedez denunciato per vilipendio delle Forze Armate

E stavolta a poco servirà un ennesimo video sarcastico sui social!

Vilipendio delle Forze Armate in violazione dell’art.290 c.p. e istigazione a delinquere: sono questi i reati contestati al rapper Fedez dall’Associazione pro territorio e cittadini onlus che – come riporta l’AdnKronos – ha denunciato formalmente il cantante alla Procura della Repubblica di Milano per il testo della canzone «Tu come li chiami», dove vengono ripetutamente definiti “infami”  “figli di cani” con altre frasi offensive rivolte ai Carabinieri e dei militari appartenenti alle Forze Armate della Repubblica italiana. L’atto giudiziario porta la firma dal colonnello dei carabinieri in congedo Roberto Colasanti per conto dell’associazione che si è mossa legalmente dopo le numerose segnalazioni arrivate nelle ultime settimane da carabinieri in congedo. Nella denuncia si parla anche di istigazione a delinquere per aver realizzato e diffuso in tempi diversi il brano sulla rete internet. Allegata alla denuncia anche una relazione tecnica dettagliata elaborata dalla Legal technology solutions con metodologia forense  che ha consentito di acquisire le pagine web sulle quali il testo e la canzone sono stati diffusi negli ultimi undici anni e dei quali ora l’ente chiede l’oscuramento immediato.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui.