Incendi, Draghi firma Dpcm su mobilitazione per la Sicilia

In partenza diverse squadre della Protezione civile provenienti da Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e dalle province autonome di Trento e Bolzano.

A seguito della richiesta avanzata dalla Regione Siciliana, per far fronte ai vasti incendi sviluppatisi sull’isola, il premier Mario Draghi ha firmato sabato sera il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale del sistema di Protezione civile. Il Dipartimento è ora al lavoro per coordinare l’invio di volontari, delle organizzazioni nazionali e delle colonne mobili regionali, che opereranno a supporto delle attività di spegnimento dei roghi. La Protezione civile ha fatto sapere inoltre che in mattinata si è svolta una riunione di aggiornamento durante la quale è stata confermata la partenza per la Sicilia di squadre provenienti da Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e dalle province autonome di Trento e Bolzano.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui.