Comitato Bioetica: “Sul vaccino la scelta di un adolescente prevale su quella dei genitori”

Se l’adolescente rifiuta la vaccinazione a fronte del consenso dei genitori “appare corretto non procedere all’obbligo di vaccino in mancanza di una legge”.

Se un minorenne volesse vaccinarsi contro il coronavirus e i suoi genitori fossero contrari, l’adolescente deve essere ascoltato da personale medico con competenze pediatriche e “la sua volontà deve prevalere, in quanto coincide con il migliore interesse della sua salute psico-fisica e della salute pubblica“. Il chiarimento arriva dal Comitato nazionale di bioetica, che si è espresso dopo la richiesta di un parere. Per gli adolescenti con malattie per le quali la vaccinazione è raccomandata, invece, emerge l’obbligo dei genitori (o dei rappresentanti legali) di garantire il miglior interesse “con ricorsi al comitato di etica clinica o ad uno spazio etico e, come extrema ratio, al giudice tutelare“. Nel caso in cui l’adolescente rifiuti la vaccinazione a fronte del consenso dei genitori, il Comitato ritiene “importante e auspicabile che l’adolescente sia informato che la vaccinazione è nell’interesse della sua salute, della salute delle persone prossime e della salute pubblica ma appare corretto non procedere all’obbligo di vaccino in mancanza di una legge, ma porre in essere misure atte a salvaguardare la salute pubblica“. In caso di contrasto tra le parti, la volontà va certificata per esplicitare con la massima chiarezza le posizioni.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui.