Riforma della giustizia, la Camera approva anche la seconda fiducia

Il via libera a notte fonda, dopo una seduta fiume, su entrambi gli articoli del ddl Cartabia che riforma il processo penale. Il M5s si ricompatta.
La Camera ha approvato, a notte fonda dopo una seduta fiume, anche la seconda fiducia posta dal governo sul ddl di riforma del processo penale. I sono stati 458, i no 46, un solo astenuto. Il M5s si ricompatta. Il voto finale sul provvedimento è previsto per oggi. In precedenza la Camera dei deputati aveva approvato l’articolo 1 del disegno di legge. I voti favorevoli  erano stati 462 quelli contrari 55, un solo astenuto. Sono stati soltanto 13 i deputati del Movimento 5 Stelle che non hanno preso parte al primo voto di fiducia. Tra chi ha preferito non votare figura Vittorio Ferraresi, ex sottosegretario alla Giustizia.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui