Anche Atene in fiamme: evacuate centinaia di persone

Bruciano i sobborghi di Varympompi, Adames, Thracomakedones e Acharnes.

Anche la Grecia è in fiamme: la capitale Atene sta combattendo contro i roghi scoppiati nei sobborghi di Varympompi, Adames, Thracomakedones e Achernes. Centinaia di persone sono state evacuate e l’intervento delle forze di emergenza sta cercando di ridurre il dramma. Infatti, più di 500 vigili sono impegnati nello spegnimento delle fiamme. In più, sono stati messi a disposizione diversi aerei ed elicotteri. La lotta, tuttavia, è dura: la protezione civile ha ammesso di avere come fine principale il salvataggio di vite umane. I residenti delle zone colpite sono fuggiti dalle loro case in preda al panico. “Dietro di noi c’è l’inferno”, hanno dichiarato alcuni di loro. Incendi si sono verificati anche nell’isola di Eubea, nella penisola del Peloponneso e nelle isole di Kos e Rodi, frequentate dai vacanzieri. I meteorologi avvertono da giorni della possibilità di incendi di questa portata, poiché il Paese continua a essere immerso in un’ondata di caldo che non dovrebbe placarsi per tutta la settimana, con temperature che superano i 40 gradi.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito.