Minervino Murge (Bt), hospice esaudisce l’ultimo desiderio di un nonno: vedere sposato suo nipote

Con la complicità di tutti gli operatori e nel pieno rispetto delle regole di sicurezza anti-Covid, giovedì 5 agosto, il giorno delle nozze, l’anziano è stato spostato in una stanza con una porta finestra dalla quale ha potuto salutare gli sposini.

Il suo ultimo grande desiderio era partecipare al matrimonio di suo nipote o, quantomeno, essere con lui il giorno delle nozze. Date le sue condizioni, non si è potuto recare fisicamente alla cerimonia, ma l’hospice della Asl Bt di Minervino Murge in cui è ospitato ha fatto comunque in modo di esaudire il suo desiderio. È la storia di un nonno gravemente malato, Savino, e del suo nipote omonimo. Con la complicità di tutti gli operatori e nel pieno rispetto delle regole di sicurezza anti-Covid, giovedì 5 agosto, il giorno delle nozze, l’anziano è stato spostato in una stanza con una porta finestra dalla quale ha potuto salutare gli sposini. Sulla pagina Facebook Azienda Sanitaria Locale BT, che ha raccontato la storia, è stato pubblicato il toccante biglietto che gli sposi hanno lasciato a Savino: “Ciao nonno, alla fine ce l’hai fatta, volevi esserci ad ogni costo e, in qualche modo, anche se non come speravamo, ci sei riuscito; hai mantenuto la promessa e ci hai fatto il regalo più bello che potessi farci: esserci! Perché, anche se non fisicamente, per sentirti vicino ci è bastato sapere che avresti lottato con tutte le tue forze per poter arrivare a questo giorno. Il nostro più sentito pensiero va a te, nonno! Savino e Maria“.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».
– in formato cartaceo cliccando qui.
– in formato Kindle cliccando qui.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Numero Ventisei Diciassette Luglio 2021 «Il Caffè» TE A MARAT. DAVID"

Rimani informato sulle nostre dirette e i nostri video.
Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui.