Da Santa Teresa Gallura alla Tour Eiffel a bordo di un gommone

«Un’emozione unica arrivare nel cuore della Francia e far sventolare la bandiera della Sardegna!».

Roberto Pappalardo, imprenditore sardo di 64 anni, ex direttore del Cagliari Calcio e appassionato di mare è partito da Santa Teresa Gallura ed ha raggiunto Parigi a bordo del suo piccolo gommone Lomar di 6 metri con fuoribordo Yamaha 40 HP. « Arrivare navigando tra i “bateaux-mouche”, ammirando Notre Dame, costeggiando il Musée d’Orsay, il Louvre, fino ad arrivare ai piedi del Trocadero è stato elettrizzante», ha raccontato Pappalardo. Una grande avventura di ben 2000 km e 43 giorni di navigazione: «Un’emozione unica arrivare nel cuore della Francia e far sventolare la bandiera della Sardegna!». Partito il 28 giugno da Santa Teresa Gallura, nel nord della Sardegna, si è diretto verso la Corsica e l’isola d’Elba. Ha toccato le Cinque Terre, poi Montecarlo, la Costa Azzurra e Marsiglia. Da lì ha navigato verso la foce del Rodano e ha attraversato i canali francesi, fino allo sprint finale sulla Senna fin sotto la Tour Eiffel con la sua bandiera dei quattro mori, simbolo della sua isola, che ha lasciato ai piedi del monumento francese. «Non sono mancati i momenti critici come il restare bloccati nei canali paludosi – ha raccontato – o i passaggi anche al buio nelle chiuse delle acque interne».

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

  • Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
  • Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito.
  • Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla
  •  Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui