Alberto e Charlene di Monaco in crisi: divorzio imminente?

La cugina del principe, Christa Mayrhofer-Dukor rivela «Mi ha detto che il loro distacco è fisico e interiore»

I sudditi monegaschi dovranno rassegnarsi all’ennesimo matrimonio della famiglia Grimaldi finito male? Si intuirebbe dalle parole di Christa Mayrhofer-Dukor, cugina della compianta principessa Grace di Monaco, nella sua intervista in esclusiva a “Oggi”. Il matrimonio tra Alberto di Monaco e Charlene Wittstock è al capolinea. «Alberto mi ha parlato di distanza fisica e interiore con Charlène, ho capito che il divorzio è imminente». Poi Christa Mayrhofer-Dukor continua «Mi ha soltanto accennato che il suo matrimonio è in una fase molto, ma molto difficile. Con Charlène sono in una fase di allontanamento, non soltanto fisico (…) Se ripenso al tono di voce che aveva Alberto, credo che arriveranno presto al divorzio. Quei due si sono allontanati nella vita quotidiana, ognuno andrà per la propria strada». La principessa Charlene di Monaco è da mesi in Sudafrica ufficialmente a causa di alcune complicazioni seguite a un intervento chirurgico. Alberto e i gemelli Jacques e Gabrielle sono andati a trovarla una volta soltanto. Un altro dettaglio insospettisce e alimenta voci sul divorzio: non è stata citata nemmeno nel programma del concerto per la Croce Rossa monegasca, il 16 luglio nella Plâce du Casino al posto del consueto Grand Gala, di cui è madrina e dove di solito si presenta al braccio di Alberto. E non era tornata nemmeno per festeggiare i dieci anni di matrimonio! La principessa ha videochiamato spesso i figli, mostrando loro la nuova casa e schioccando baci con gli occhi lucidi. Alla base di tutto pare ci siano sempre state insormontabili difficoltà ad adattarsi alla vita di corte e al cosiddetto “effetto acquario” che deriva dall’entrare nella famiglia reale.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

  • Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.
  • Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito.
  • Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.
  • Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui