L’Universale editore


Il bombardamento della scuola elementare Francesco Crispi

Settantasette anni fa, il 20 ottobre 1944, al mattino un bombardiere americano sbagliò percorso e si trovò a Gorla, vicino Milano, dove sganciò delle bombe che colpirono in pieno la scuola elementare Francesco Crispi. Morirono 184 bambini, 14 insegnanti, la direttrice, 4 bidelli e due genitori degli alunni.

Settantasette anni fa, il 20 ottobre 1944, alle 7:58 del mattino una squadriglia di bombardieri americani, partiti dall’aeroporto di Castelluccio, in provincia di Foggia, si dirigeva verso Milano, per colpire gli stabilimenti Breda. Uno degli aerei sbagliò percorso e si trovò a Gorla, a nord del capoluogo lombardo, dove alle ore 11:29 sganciò le bombe che colpirono in pieno la scuola elementare Francesco Crispi. Morirono 184 bambini, 14 insegnanti, la direttrice, 4 bidelli e due genitori degli alunni.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito. 

https://www.twitch.tv/ilcaffe

Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.

Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui.